Libreria Erasmus

Home > Tag

Rassegna | Un fiume di libri in piazza Cavallotti | Notturno di voci poetiche




Poesia e musica mercoledì 28 luglio alla rassegna “Un fiume di libri in piazza Cavallotti”

Mercoledì 28 luglio, alle ore 21,15, nell’ambito della rassegna “Un fiume di libri in piazza Cavallotti” l’appuntamento è con "Notturno di voci poetiche". 

Il progetto della serata è nato da un'idea di Massimiliano Antonucci e Franco Donatini, e si propone di portare in strada le diverse voci narranti di tre autrici e autori pisani: Nadia Chiaverini, Serenella Menichetti e Massimiliano Antonucci. Intermezzi musicali di chitarra classica di Dario Atzori e Marta Marchetti accompagneranno la serata che sarà condotta da Franco Donatini.  

Massimiliano Antonucci nasce a Taranto nel 1970. A Roma trascorre gli anni universitari e si laurea in Giurisprudenza. Ha pubblicato raccolte poetiche quali Mastini davanti alle porte del Regno (Marenni editore) e Non sono versi di Giuda (Manni Editori, 2005) “Materia” (Lullo edizioni, 2009). Serenella Menichetti nasce a Cascina. Ha pubblicato libri di racconti, raccolte di poesie e romanzi tra i quali “Filastrocche, filasuone e favolstrocche” (Carmignani editrice 2017) e la raccolta di poesie “Fiori di loto” (Carmignani editrice 2015), “Oltre la soglia” (CTL, 2019), “Lentamente” (CTL, 2020), “Il Cercatore di memorie” (CTL, 2021). Nadia Chiaverini da oltre vent’anni partecipa attivamente a circoli culturali, manifestazioni letterarie e letture pubbliche affrontando in poesia tematiche che riflettono la complessità e le contraddizioni del mondo contemporaneo. Ha pubblicato varie raccolte, che hanno ricevuto premi e riconoscimenti tra le quali “Poesia stregatta e altre visioni”, (Carmignani Editrice, 2015) e “Notturni e ombre” (Carmignani editrice, 2018).



foto Libreria Erasmus
foto Libreria Erasmus

Nel centro storico pisano convivono tre città, tre comunità parallele, quella permanente dei cittadini, quella  provvisoria degli studenti, quella momentanea dei turisti. Non sono molti i luoghi dove si incontrano: in alcune strade principali, a volte in qualche locale, ogni giorno alla libreria Erasmus.

Inaugurata nel dicembre 2013 di fronte al Dipartimento di Lingue a meno di trecento metri dalla Torre, la Libreria Erasmus offre ai lettori un’ampia varietà di scelta. Al suo interno puoi trovare molti testi di narrativa, classica e contemporanea, in lingua originale o con testo a fronte, ma anche di poesia, di saggistica letteraria, linguistica, storica, filosofica, di attualità e scienze umane. Tra i libri più ricercati i testi in lingua originale ma anche i manuali per imparare le lingue, non solo ovviamente l’inglese, il francese, il tedesco, il russo, lo spagnolo, ma anche il portoghese, il polacco, il bulgaro, il serbo, il greco, il romeno, lo svedese, l’arabo, il giapponese, il cinese, lo swahili, il sanscrito. Non mancano manuali di italiano per stranieri, libri per bambini e volumi sulla cucina locale anche in lingua straniera. Caratteristica della libreria sono anche i testi a tematica locale, dalle guide per turisti ai principali volumi di approfondimento sulla storia e la letteratura pisana. Qualsiasi altro tipo di testo può essere prenotato attraverso un servizio che mette al centro l’esigenza individuale del cliente.

Un luogo dove puoi trovare non solo una grande varietà di letture, ma un’ampia gamma di proposte per produrre cultura. In autunno e in primavera si organizzano corsi di scrittura poetico-narrativa e di comunicazione oltre a presentazioni di libri e a reading di poesia che si susseguono durante il corso dell’anno.   


TAG rassegna | un fiume di libri in piazza cavallotti | notturno di voci poetiche




Share page:
it en fr de es polacco


Libreria Erasmus
Piazza Cavallotti 9
56126 Pisa (PI)

contatti 





Newsletter





Libreria Erasmus di Enrico Stampacchia - Tel. 050 554059 / 329 0704825 - P.IVA 02098230507



[ © Copyright | Privacy & Cookie Policy | Tag | Site Map ]

[ Login CMS Koinext v 1.2 lite ]
Cross Marketing
powered by PisaOnline & Network Portali